Salta al contenuto

Lo Spark File

Silvio Gulizia
Silvio Gulizia
1 minuto

Table of Contents

Tu ce l’hai un log delle tue idee? O tieni tutto a memoria? Lo “Spark File” proposto da Steven Johnson è un tool semplicissimo da usare. È sufficiente un file, o un’agenda, in cui registrare tutte, ma proprio tutte, le idee che ci vengono in mente.

Rileggendole da cima a fondo con costanza. Così è più facile che l’idea buona si riproponga al momento giusto.

Lo Spark File dovrebbe servirti a loggare in particolare idee per progetti che al momento non sei in grado di realizzare. Per mancanza di tempo o risorse. O per altre mancanze. O per scelta, perché non è che puoi realizzare proprio ogni cosa che ti passa per il cervello.

Fino a oggi ho usato alternativamente Omnifocus o Evernote per questo. Nelle prossime settimane invece vorrei portare online questa cosa hostando il mio spark file su questo sito.

Comunicazione

Silvio Gulizia Twitter

Il padawan di questo sito.


Articoli correlati

Solo per gli iscritti

La fine di Facebook & co

Se la tua strategia di content marketing è ancora ancora ai social network, è il caso che cominci a guardare avanti. Secondo un report di Buzzsumo infatti la condivisione dei contenuti è in calo verticale. Ecco un commento letto sul Nieman Lab (neretto mio) The top line takeaway from its

Solo per gli iscritti

L'intelligenza artificiale renderà Facebook pauroso

Olivia Solon, sul Guardian, riporta una dei passaggi chiave dell’ultima conferenza degli sviluppatori di Facebook: Facebook is looking at using optical imaging – using lasers to capture changes in the properties of neurons as they fire – to glean words straight from our brain before we say them. If these

Solo per gli iscritti

Ben Ubois: con Feedbin ho reso il web più bello da leggere

Questo articolo è parte di una serie sulla dieta informativa per blogger, giornalisti, professionisti e semplici appassionati di news. Per ricevere i precedenti articoli e il seguito, iscriviti al form qui sotto. Nelle scorse settimane ho condiviso la mia strategia per usare bene gli RSS nel 2017. Nel primo articolo