Salta al contenuto

Come programmare post su Twitter: migliorare le performance e caricare dozzine di tweet in un click

Silvio Gulizia
Silvio Gulizia
1 minuto

Table of Contents

Se vuoi usare il tuo account Twitter per promuovere la tua attività, hai bisogno di metodi e strumenti per selezionare quello che vuoi condividere e programmarne la pubblicazione, così da non perder tempo a postare tutto il giorno.

Lo strumento fondamentale per questa attività
è Buffer. Buffer ti offre suggerimenti su articoli da leggere e postare, integra gli RSS cosi puoi vedere sempre cos’hanno appena pubblicato le tue fonti e soprattutto ti consente di programmare i tuoi tweet.

Buffer però non ti dà la possibilità di caricare una serie di post già scritti altrove. In questo caso ti viene in soccorso Bulkbuffer, tool che consente di caricare file csv con tweet in serie.

Questo file csv lo puoi scaricare direttamente da Google Spreadsheet, il foglio di calcolo di Google Drive. Puoi creare anche il tuo documento anche altrove, ma c’è un motivo se ti consiglio di partire da Spreadsheet.

Il tuo elenco di tweet da condivider deve essere umano e automatizzato. Deve includere i tuoi migliori tweet, perché è da questi che devi partire per migliorare la tua programmazione se vuoi avere dei risultati.

Le performance dei tuoi tweet le puoi trovare su Buffer, ma ancora una volta esportare i dati da Buffer non è così easy. Per questo dovrai iniziare da Twitter Analytics.

Su Slideshare trovi una completa spiegazione di come esportare i tuoi migliori tweet in un Google Spreadsheet. Una volta che hai fatto, sei a cavallo.

Ecco la sequenza completa da seguire:

  1. individua su Twitter i tuoi tweet con i migliori risultati in termini di engagement e interazione da parte dei tuoi follower;
  2. esportali in un file Google Spreadsheet;
  3. inserisci in questo file i tweet che vuoi fare utilizzando quelli che hanno avuto i migliori risultati come canovaccio;
  4. ogni volta che scrivi un post crea quattro o cinque tweet per promuoverlo e includili in questo file, seguendo sempre il tuo canovaccio;
  5. utilizza BulkBuffer per caricare i tuoi tweet su Buffer;
  6. aggiusta gli orari di programmazione direttamente su Buffer, oppure servendoti dell’integrazione con Tweriod.
Comunicazione

Silvio Gulizia Twitter

Il padawan di questo sito.


Articoli correlati

Solo per gli iscritti

La fine di Facebook & co

Se la tua strategia di content marketing è ancora ancora ai social network, è il caso che cominci a guardare avanti. Secondo un report di Buzzsumo infatti la condivisione dei contenuti è in calo verticale. Ecco un commento letto sul Nieman Lab (neretto mio) The top line takeaway from its

Solo per gli iscritti

L'intelligenza artificiale renderà Facebook pauroso

Olivia Solon, sul Guardian, riporta una dei passaggi chiave dell’ultima conferenza degli sviluppatori di Facebook: Facebook is looking at using optical imaging – using lasers to capture changes in the properties of neurons as they fire – to glean words straight from our brain before we say them. If these

Solo per gli iscritti

Ben Ubois: con Feedbin ho reso il web più bello da leggere

Questo articolo è parte di una serie sulla dieta informativa per blogger, giornalisti, professionisti e semplici appassionati di news. Per ricevere i precedenti articoli e il seguito, iscriviti al form qui sotto. Nelle scorse settimane ho condiviso la mia strategia per usare bene gli RSS nel 2017. Nel primo articolo