Salta al contenuto

Post Instagram: VSCO Cam

Silvio Gulizia
Silvio Gulizia
1 minuto

Table of Contents

Oggi VSCO, azienda californiana che produce essenzialmente filtri pro per migliorare le proprie foto, ha annunciato di aver raccolto 40 milioni di dollari di investimento da parte di Accel Partners, VC che aveva già finanziato ai suoi tempi Facebook (Fonte: NYTimes). VSCO offre i propri filtri sia per Photoshop e Aperture che per iPhone e Android, con la propria app VSCO Cam divenuta presto un riferimento per chi ama editare le foto su dispositivi mobili.

We are working to create a new digital age of creativity,” said Greg Lutze, who founded VSCO along with Mr. Flory. “We built something we wanted to use ourselves.

Una delle cose più belle di VSCO è Grid. Una sorta di album personale on line, per certi versi un po’ social, ma non del tutto: puoi seguire le altre persone, ma non mettere like. Puoi però condividere, fuori dal network, le foto più belle che trovi in giro. All’indirizzo sigul.vsco.co trovate alcune mie foto.

VSCO mi piace per quello che è riuscita a creare: una community di dieci milioni di artisti e amatori che condividono la passione per la fotografia come opera d’arte. Il Journal di VSCO è stato ed è uno degli strumenti con cui la startup è riuscita a creare tutto ciò. Un blog attorno al quale ha aggregato una nicchia di appassionati.

Scrivere

Silvio Gulizia Twitter

Il padawan di questo sito.


Articoli correlati

Solo per gli iscritti

Ghost vs WordPress

Scopri le principali differenze fra Ghost e WordPress.

Solo per gli iscritti

Ghost self-hosted: perché sceglierlo e cosa ti serve per usarlo al meglio

Nel corso delle ultime settimane mi sono preparato a dovere per migrare il mio sito su Ghost, un CMS open source sviluppato e gestito da una organizzazione non-profit dedita a creare i migliori strumenti open source per giornalisti indipendenti, blogger e creatori di contenuti in generale. Seguo il progetto da

Solo per gli iscritti

Perché e come aggiungere una newsletter al tuo blog

Quando una persona che incontri, anche tutti i giorni, diventa un tuo contatto? Quando ti scambi il biglietto da visita. Perché lì sopra oltre al suo nome è indicato un modo per contattarla. Di solito telefono ed email. Con i tuoi lettori è lo stesso: diventano un contatto quando ti